Segui @IlBorgodellaNat Il Borgo della Natura Erboristeria in Abbiategrasso: CROSTATA DI PESCHE LIGHT

venerdì 24 luglio 2015

CROSTATA DI PESCHE LIGHT

CROSTATA DI PESCHE LIGHT
 Ciao a tutte, ho preparato questa crostata di frutta modificando la ricetta base della crostata per renderla più leggera e devo dire che è stato un successo! Ecco la ricetta.


Ingredienti per la pasta frolla:
  •  350 gr. di farina (potete anche utilizzare quella integrale oppure 200 gr. di farina 00 e 150 gr. di farina integrale)
  • 150 gr. di zucchero (io preferisco quello di canna)
  • 100 ml. di olio di semi di girasole
  • 3 uova intere
  • 1/2 bustina di lievito (facoltativa)
  • scorza di limone grattuggiata
Ingredienti per la crema pasticcera:
  • 250 ml di latte (io ho utilizzato quello di soia, ma anche avena e riso vanno bene)
  • 75 gr. di zucchero (anche qui potete utilizzare quello di canna)
  • 25 gr. di farina
  • 3 uova (solo i tuorli)
  • 1 bacca di vaniglia (alcuni suggeriscono la vanillina, personalmente se nn ho a disposizione le bacche non utilizzo nulla)
Per decorare:
  • 3 pesche
  • 2 cucchiai di zucchero
  • il succo di 1 limone
Iniziamo col preparare la frolla.

Impastate insieme tutti gli ingredienti e lavorate fino ad ottenere una composto omogeneo. 
*Non avendo il burro non occorre mettere l'impasto in frigorifero.
Stendete con un mattarello sopra un foglio di carta da forno e posizionate in una teglia facendo attenzione che lo spessore sia uguale su tutta la superficie.
Per la cottura dovete regolarvi con il vostro forno comunque a grandi linee 150° per una mezz'ora.
Una volta ultimata la cottura sforate e lasciate raffreddare.

Nel frattempo preparate la crema pasticcera.

Questa è la ricetta classica come quella del bar per realizzare in casa una crema pasticcera perfetta per farcire i tuoi dolci più golosi.
Si tratta di una ricetta molto semplice che però va eseguita nei minimi dettagli altrimenti si rischia di rovinarla o di renderla grumosa.


Preparazione:
  • Prima di tutto prendete un pentolino medio e mettetevi dentro tutto il latte mettendone da parte solo mezzo bicchiere, vi servirà nella fase finale.Versateci dentro anche la vaniglia estraetene i semini interni e metteteli dentro il latte.Fate scaldare a fiamma media e spegnete non appena comincia a bollire.
  • Nel frattempo in una ciotola mettete dentro solo il rosso delle uova insieme allo zucchero e, aiutandovi con un frustino elettrico, sbattete per bene il tutto.
  • Continuate a sbattere fino a quando non avete ottenuto una crema omogenea e spumosa.
  • Il latte nel frattempo si è raffreddato un po', prendetene un terzo e versatene piano piano dentro la ciotola con la crema di uova e zucchero che avete appena fatto e continuate a mescolare col frustino.Versate il latte molto lentamente altrimenti rischiate di rovinare la crema prima ancora di finirla.
  • Adesso potete setacciare la farina e unirla poco alla volta dentro la crema. Mescolate ancora il tutto.
  • A questo punto siamo quasi al termine dell'opera...Versate la crema ottenuta dentro la pentola con il latte fatto bollire in precedenza. Accendete il fuoco e fate portare ad ebollizione non dimenticando assolutamente di continuare a mescolare manualmente con un frustino o con qualcosa di simile, volendo anche un cucchiaio di legno.
  • Non appena bolle, abbassate la fiamma e continuate a mescolare altri per 2-3 minuti.Prendete quindi il mezzo bicchiere di latte messo da parte e aggiungetelo a filo dentro la pentola continuando a mescolare per bene per evitare di formare dei bruttissimi grumi.Versato tutto il latte, spegnete il fuoco perchè la vostra crema è finalmente pronta!
  • Lasciatela raffreddare e, per evitare che ci si formi sopra una pellicina, copritela con una pellicola trasparente.
A questo punto vi manca solo un ultimo passaggio: 
lavate le pesche privatele del nocciolo tagliandole in 4 parti, mettetele in una pentola antiaderente con il succo del limone e lo zucchero, lasciate cuocere per 10 minuti a fuoco vivo. Sbucciatele e fatele raffreddare.

 

Ora non vi resta che decorare:

mettete uno strato di crema pasticcera, sulla vostra base di pasta frolla, tagliate le pesche a fettine sottili e decorate a piacere. 









Per Info Contattaci:
Il Borgo della Natura 
Erboristeria in Abbiategrasso
ilborgodellanatura@gmail.com
Tel. 02.94969804


Seguici su facebook -----> https://www.facebook.com/pages/Il-Borgo-della-Natura-Erboristera/580611875381897?ref=hl clicca su "MI PIACE" per essere sempre aggiornato







Posta un commento