Segui @IlBorgodellaNat Il Borgo della Natura Erboristeria in Abbiategrasso: AVENA UN RICOSTITUENTE NATURALE

venerdì 6 marzo 2015

AVENA UN RICOSTITUENTE NATURALE

AVENA
UN RICOSTITUENTE NATURALE

Risultati immagini per avena immagini
I principi attivi si trovano nei semi (ricchi di sali minrali) e nella farina che da essi si ottiene. L'avena ha proprietà energetiche, emollienti, lassative. Per il suo alto valore nutrizionale è una sorta di ricostitente naturale, consigliabile per anemia, stanchezza, rachitismo, convalescenza, linfatismo e in caso di scarsa secrezione di latte nelle puerpere. Se ne consiglia inoltre l'impiego in caso di renella, di disturbi digestivi dei bambini e di lombaggini.
Sulla pelle svolge azione rinfrescante, cicatrizzante e antinfiammatoria.

Zuppa ricostituente per anemia, stanchezza, rachitismo
  • A chi ha bisogno di recuperare le energie e la calma è indicata una sostanziosa zuppa preparata miscelando farina di avena, di orzo, di grano e di segale in parti uguali. Si fanno bollire 6 cucchiai di miscela in 2 litri d'acqua fino a cottura e la si mangia dopo averla zuccherata.
Scarsa secrezione di latte
  • Fate cuocere 2 cucchiai di farina d'avena in 200 ml di latte (non vaccino), va benissimo anche quello di avena, e consumate la farinatper 2 o 3 volte al giorno
Renella
  • Preparate un decotto facendo bollire due manciate di avena in 2 litri d'acqua finchè il liquido non si sarà ridotto a metà. Filtrate spremendo il resido e bevete da 4 a 5 tazzine al giorno tra i pasti.
Disturbi digestivi dei bambini
  • Preparate una tisana facendo riposare un pizzico di farna di avena in 1 tazzina d'acqua per 20 minuti; quindi colatela e somministratela dopo averla dolcificata con del miele.
 Lombaggini
  • Un salutare cataplasma si prepara facendo bollire 150 gr. di farina di avena in tanto aceto quanto basta per ottenere una polentina densa: lo si applica caldo sulla parte interessata, lasciandovelo fino a completo raffreddamento.
Lozione rinfrescante
  • Fate bollire 100 gr. di semi pestati per 10 minuti in 1 litro d'acqua; una volta spenta la fiamma lasciate riposare per altri 20 minuti. Il decotto così ottenuto può essere utilizzato per impacchi contro gli arrosamenti, lozioni e lavaggi rinfrescanti, o anche come lavanda per l'igiene intima avendo l'accortezza, nella preparazione, di ottenere un composto liquido.
Maschera rinfrescante
  • Un cataplasma di farina d'avena applicato sul viso è un efficace rimedio per pelli infiammate e arrossate. Se l'inconveniente dovesse interessare il corpo si può fare ricorso a un bagno rinfrescande sciogliendo 25 gr. di farina per ogni litro d'acqua.
 


Per Info Contattaci:
Il Borgo della Natura 
Erboristeria in Abbiategrasso
ilborgodellanatura@gmail.com
Tel. 02.94969804



Seguici su facebook -----> https://www.facebook.com/pages/Il-Borgo-della-Natura-Erboristera/580611875381897?ref=hl clicca su "MI PIACE" per essere sempre aggiornato


Posta un commento