Segui @IlBorgodellaNat Il Borgo della Natura Erboristeria in Abbiategrasso: ottobre 2014

venerdì 31 ottobre 2014

HALLOWEEN: MELE STREGATE CARAMELLATE

HALLOWEEN: 
MELE STREGATE CARAMELLATE

Mele stregate caramellate



Le mele stregate caramellate sono una delle ricette più classiche e tipiche della notte di Halloween, molto semplici da preparare e molto gustose, il dolce giusto per una festa di bambini anche se piacciono molto anche ai grandi!

Ingredienti per 8 mele caramellate:
  • Vanillina 1 bustina
  • Cannella 1/2 cucchiaino
  • Chiodi di garofano 4
  • Coloranti alimentari rosso q.b.
  • Mele 8
  • Miele 50 g
  • Acqua 200 ml
  • Zucchero 900 g

 Preparazione:
  1. Per preparare le mele stregate caramellate, lavate le mele, asciugatele per bene e togliete il picciolo.
  2. Infilzate ogni mela con un robusto stecco di legno per spiedini e tenetele da parte. Ora iniziate a preparare il caramello: mettete in un piccolo tegame piuttosto stretto e dal fondo spesso 200 ml di acqua tiepida e lo zucchero.
  3. Fate sciogliere a fuoco basso lo zucchero e unite il miele. Continuate a cuocere finchè lo sciroppo non raggiungerà i 100° circa: è necessario usare per questa operazione un termometro alimentare. Se usate il colorante in polvere versatene quanto ne serve per raggiungere una colorazione intensa e stemperatelo con qualche goccia d'acqua in una ciotolina. In alternativa potete usare colorante liquido o in gel.
  4. Aggiungete il colorante allo sciroppo bollente, la cannella e i chiodi di garofano. State molto attenti a eventuali schizzi e a non toccare il caramello con le  mani, perchè raggiunge delle temperature altissime che possono provocare ustioni molto serie. Mescolate e lasciate bollire a fuoco moderato fino a che la temperatura sarà arrivata a 150 gradi.
  5. Togliete il pentolino dal fuoco, eliminate i chiodi di garofano e inclinatelo leggermente; quindi immergete nel caramello le mele ad una ad una e roteandole, ricopritele di uno strato sottile di caramello. Sgocciolate le mele sopra al pentolino e poi adagiatele su una gratella sotto la quale avrete posto un foglio di carta forno. Non appena le mele stregate caramellate saranno fredde ( per non rischiare di bruciarvi col caramello) servitele immediatamente.
Ricetta di:
Giallo Zafferano.


 
Per Info Contattaci:
Il Borgo della Natura 
Erboristeria in Abbiategrasso
ilborgodellanatura@gmail.com
Tel. 02.94969804


Seguici su facebook -----> https://www.facebook.com/pages/Il-Borgo-della-Natura-Erboristera/580611875381897?ref=hl clicca su "MI PIACE" per essere sempre aggiornato



mercoledì 29 ottobre 2014

IPERICO: PIANTA DEL BUONUMORE

 IPERICO:
PIANTA DEL BUONUMORE


 

L’iperico è una pianta erbacea che cresce dalle zone marittime a quelle alpine più secche, soprattutto nelle radure dei boschi e ai bordi delle strade. Di facile coltivazione e propagazione, richiede un’esposizione in pieno sole o massimo a mezz’ombra. Si diffonde maggiormente grazie al rizoma sotterraneo. Ha foglie opposte sessili, di forma ovale allungata e fiori giallo intenso, raccolti in corimbi ramificati, che si distinguono per i gruppi folti, i cinque petali e un numero alto di stami
che può arrivare fino a un centinaio nelle varietà più rigogliose. Il frutto, che segue la fioritura, è una capsula ovale rosso vivo che alla piena maturazione si apre lasciando cadere i semi neri.
Dell’iperico si utilizzano sia le sommità fiorite che i frutti. Le sommità fiorite si raccolgono in giugno-luglio quando la maggior parte dei fiori è aperta, mentre i frutti vanno raccolti in luglio-agosto, quando sono pieni e turgidi, poco prima che si aprano per lasciar cadere i semi.
Generalmente si raccoglie in mazzi, anche se i fusti sono inutili: è più semplice farlo seccare appeso che disporre a seccare tutti i fiori. Si può poi conservare in sacchetti di carta o di tela grezza: in ambienti areati, si conserva fino a due anni.
Gli utilizzi sono dei più svariati. Sia con i fiori che con i frutti si possono fare liquori digestivi, qualità che l’iperico ha già come tisana, insieme a proprietà antispasmodiche e ipotensive.
Per un infuso digestivo o coadiuvante per modesti problemi di pressione alta: 1 g delle sommità fiorite in 100 ml di acqua calda, una o due volte al giorno. L’utilizzo più diffuso resta comunque quello cosmetico, infattigià anticamente l’iperico veniva utilizzato per piaghe, ferite e scottature, sia in forma di decotto che in forma di oleolito (tintura oleosa). Sia il decotto di sommità fiorite di iperico che l’olio di iperico (vedi ricette) sono meravigliosi balsami per la pelle, soprattutto in caso di
eritemi solari, ma anche come doposole ridonano alla pelle elasticità e prevengono gli arrossamenti.

 
Per Info Contattaci:
Il Borgo della Natura 
Erboristeria in Abbiategrasso
ilborgodellanatura@gmail.com
Tel. 02.94969804


Seguici su facebook -----> https://www.facebook.com/pages/Il-Borgo-della-Natura-Erboristera/580611875381897?ref=hl clicca su "MI PIACE" per essere sempre aggiornato


martedì 28 ottobre 2014

BB MAGIC CORRECTOR

BB MAGIC CORRECTOR
illuminante e correttivo con fosfolipidi vegetali


Idrata, corregge e illumina il contorno occhi e viso minimizzando occhiaie, piccole rughe e segni di stanchezza. L'azione combinata di ingredienti vegetali attivi dalle molteplici azioni idratanti, nutrienti ed antiossidanti, restituisce luminosità e vitalità alla pelle che acquista in un attimo un aspetto più giovane e disteso. Vegan.

 


























Per Info Contattaci:
Il Borgo della Natura 
Erboristeria in Abbiategrasso
ilborgodellanatura@gmail.com
Tel. 02.94969804


Seguici su facebook -----> https://www.facebook.com/pages/Il-Borgo-della-Natura-Erboristera/580611875381897?ref=hl clicca su "MI PIACE" per essere sempre aggiornato


Per l'acquisto di questo prodotto vai al nostro catalogo:


domenica 26 ottobre 2014

LA PROPOLI E LE SUE PROPRIETA'

LA PROPOLI E LE SUE PROPRIETA'


La propoli è prodotta dalle api ed quindi composta da secrezioni resinose che le api raccolgono sugli alberi e che poi mescolano con saliva e cera.
Le api utilizzano questa sostanza nei loro alveari sia come materiale da costruzione sia come antisettico. La propoli viene infatti applicata per "sterilizzare" l'alveare.
La propoli, se impiegata alle idonee concentrazioni, è in grado si svoglere un'azione antibatterica naturale con attività sia batteriostatica sia battericida, infatti, impedisce la moltiplicazione dei germi e li uccide, e stimola i processi immunitari.
Definito come antibiotico naturale, svolge anche una valida azione su molti ceppi di virus, tra cui molti virus influenzali e parainfluenzali.

La nostra propoli è certificata dall'Università degli studi di Bari, quindi sinonimo di garanzia ed efficacia.



Per Info Contattaci:
Il Borgo della Natura 
Erboristeria in Abbiategrasso
ilborgodellanatura@gmail.com
Tel. 02.94969804


Seguici su facebook -----> https://www.facebook.com/pages/Il-Borgo-della-Natura-Erboristera/580611875381897?ref=hl clicca su "MI PIACE" per essere sempre aggiornato

sabato 25 ottobre 2014

KIWI ... MULTIFUNZIONE

KIWI ... MULTIFUNZIONE 

Questo frutto rappresenta una vera e propria miniera di salute per il nostro organismo!
Il kiwi è una fonte ricchissima di vitamine C ed E, elementi indispensabili per aumentare le difese immunitarie, facilitare l'assorbimento del ferro e proteggerci dallo stress ossidativo e dai danni causati dai radicali liberi.
Grazie ai suoi componenti, come potassio, calcio e magnesio, agisce contro l'accumulo di grasso e ristagni e favorisce il corretto funzionamento della circolazione sanguigna prevenendo gambe gonfie e ritenzione idrica.
Il kiwi ha anche un'azione lassativa e sgonfiante, consumato al mattino aiuta a regolare l'intestino e a stimolare la digestione. Attenzione però... consumatelo sempre quando è stagione.

Per Info Contattaci:
Il Borgo della Natura 
Erboristeria in Abbiategrasso
ilborgodellanatura@gmail.com
Tel. 02.94969804


Seguici su facebook -----> https://www.facebook.com/pages/Il-Borgo-della-Natura-Erboristera/580611875381897?ref=hl clicca su "MI PIACE" per essere sempre aggiornato

venerdì 24 ottobre 2014

BISCOTTI AL CIOCCOLATO FONDENTE EXTRA MORBIDI

Biscotti al cioccolato fondente 
extra morbidi


Ho preparato questi dolcetti lunedì per un evento il tema era "la passione"
 ...  cosa c'è di meglio del cioccolato??? Nulla ! 
Così ho trovato questa ricetta che mi ha subito ispirata e devo dire che il risultato è stato sorprendente! 
Buonissimi, golosi e mobidissimi!

Ingredienti:
  • 220 gr di farina 00
  • 2 uova
  • 250 gr di cioccolato fondente
  • 100 gr di zucchero
  • 60 gr di burro
  • 1/2 cucchiaio di lievito
  • vanillina
  • zucchero a velo q.b
  • 1 pizzico di sale



Procedimento:
  • Sciogliete il cioccolato a bagno maria o nel microonde, appena si è sciolto aggiungete il burro ammorbidito tagliato a pezzetti e mescolate.
  • In una ciotola a parte montate le uova con lo zucchero fin quando non diventa un composto chiaro e spumoso.
  • In un altro recipiente aggiungete la farina, il lievito e la vanillina e mescolate.
  • Prendete la cioccolata precedentemente sciolta e unitela al composto di uova e zucchero mescolando bene.
  • Appena avete mescolato il tutto aggiungete a questo composto la farina, il lievito e la vanillina, girando delicatamente.
  • Prendete il composto ottenuto e mettetelo in frigo per almeno un’ora.
  • Trascorso il tempo necessario formate delle palline, passatele nello zucchero a velo e adagiatele su di una teglia ricoperta con carta forno avendo cura di distanziarle tra loro. Cuocete in forno già caldo a 180° per 15 minuti circa.

Per Info Contattaci:
Il Borgo della Natura 
Erboristeria in Abbiategrasso
ilborgodellanatura@gmail.com
Tel. 02.94969804


Seguici su facebook -----> https://www.facebook.com/pages/Il-Borgo-della-Natura-Erboristera/580611875381897?ref=hl clicca su "MI PIACE" per essere sempre aggiornato



giovedì 23 ottobre 2014

TERRA D'ANDALUSIA ... UN MOMENTO DI PURO PIACERE


TERRA D'ANDALUSIA ...
Un momento di puro piacere

Crema supernutriente corpo sensual

 

Nutrimento, idratazione e un’efficace azione di prevenzione dell’invecchiamento cutaneo per la pelle del corpo. Questa pregiatissima crema sfrutta le proprietà antiossidanti e nutrienti dell’estratto di Melograno, e la forte carica idratante e rigenerante dell’estratto di Olivo, avvalendosi inoltre delle proprietà rivitalizzanti di uno speciale mix vitaminico (Vitamine B5 e PP) ad azione idratante e protettiva. Il risultato è una pelle piacevolissima da accarezzare, morbida, elastica e meravigliosamente luminosa e vitale.



Docciaschiuma con brio

 

Una morbida schiuma e un profumo avvolgente connotano questo docciaschiuma vellutato, reso ancor più prezioso da una selezione di pregiati estratti botanici. Il Melograno, ricco di Vitamina C e Polifenoli, dona nutrimento e idratazione, l’Arancio Dolce energizza e rivitalizza, mentre il Fiordaliso addolcisce e decongestiona la pelle. La carica sensuale e briosa della Terra d’Andalusia trasforma la doccia in un momento di puro piacere: energia per il corpo e per la mente.


 
Per Info Contattaci:
Il Borgo della Natura 
Erboristeria in Abbiategrasso
ilborgodellanatura@gmail.com
Tel. 02.94969804


Seguici su facebook -----> https://www.facebook.com/pages/Il-Borgo-della-Natura-Erboristera/580611875381897?ref=hl clicca su "MI PIACE" per essere sempre aggiornato


Per l'acquisto di questo prodotto vai al nostro catalogo:


mercoledì 22 ottobre 2014

OLIO DEL RE: IL TUO RESPIRO E' SOVRANO

OLIO DEL RE
IL TUO RESPIRO E' SOVRANO

 Secondo la leggenda, un Re incontentabile che non riusciva a traovare il sonno nè la lucidità per governare a causa della sua difficlta a respirare bene, riuscì finalmente a vivere nel migliore dei modi grazie a una miscela di rari oli essenziali potatigli in dono dai suoi fedeli consigliei direttamente dagli angoli più remoti e incontaminati della terra.





Dalla tradizione Aromotecnica® di ZUCCARI, una speciale linea a base di oli essenziali 100% puri, naturali e attivi appositamente scelti perché in grado di offrirci il loro talento naturale e nobile di equilibrio e benessere attraverso una respirazione corretta.
Alla nostra nascita la respirazione è rotonda, (ossia senza interruzioni e quindi corretta), ma durante il processo di crescita le problematiche quotidiane possono spezzarne il ritmo causando una minore ossigenazione che influisce sul benessere psico-fisico e su tutte le funzioni vitali. È proprio attraverso la respirazione infatti che il nostro corpo ci segnala disagi di natura fisica (malanni di stagione, allergie) o psicosomatica (quando ci troviamo in situazioni ansiogene, la prima cosa che ci manca è il respiro).

La Linea Olio del Re® si occupa di tutte le tematiche legate alla respirazione. 
Gli oli essenziali contenuti nei prodotti della Linea Olio del Re® hanno il nobile compito di aiutare il diaframma a regolare la quantità di ossigeno, insegnando così al corpo una corretta respirazione, grazie alle loro proprietà mio-rilassanti e regolanti. Menta arvense, Mirra, Cajeput, Incenso e Pino silvestre caratterizzano la formula originale, ma sono stati scelti anche per gli altri prodotti della linea affiancandoli ad altri oli specifici per ottenere l’effetto desiderato.
Tutto merito di piante straordinarie in grado di offrirci il loro talento di benessere grazie a un’estrazione rispettosa ottenuta mediante una corrente di vapore protratta a lungo che mantiene inalterati i principi attivi.
La linea offre un sollievo immediato da tutte le piccole problematiche, stagionali e non, legate alla respirazione, ma non solo: grazie alla sinergia dei prodotti della linea è possibile riequilibrare ritrovare nella quotidianità equilibrio e benessere, mitigando gli effetti dello stress e vivendo in un’atmosfera più serena grazie all’aromaterapia.


Gocce pure balsamiche
Spray purificante ambienteGel respirattivo






 

Olio del Re Emulsione Aromotecnica 
  Vieni a scoprire tutta la 
linea !!!














Per Info Contattaci:
Il Borgo della Natura 
Erboristeria in Abbiategrasso
ilborgodellanatura@gmail.com
Tel. 02.94969804


Seguici su facebook -----> https://www.facebook.com/pages/Il-Borgo-della-Natura-Erboristera/580611875381897?ref=hl clicca su "MI PIACE" per essere sempre aggiornato


Per l'acquisto di questo prodotto vai al nostro catalogo:




martedì 21 ottobre 2014

DI CHE PH SEI? GUIDA ALLA SCELTA DEL DETERGENTE INTIMO

Di che pH sei? 
Guida alla scelta del detergente intimo.

detergente_intimo_ph_piccola





 Molto spesso sentiamo parlare di pH intimo, soprattutto in relazione ai detergenti intimi presenti in commercio. Ma esattamente di che cosa si tratta? E come cambia il pH a secondo della fasi della vita di una donna? In questo post vogliamo fare un po’ di chiarezza sull’argomento.





Che cos’è il pH vaginale
Il pH vaginale generalmente acido è il più potente mezzo di difesa contro la proliferazione dei batteri. A seconda del suo valore può essere:
-    acido: se compreso tra 0 e 6
-    neutro: se uguale a 7
-    basico o alcalino: se compreso tra 8 e 14

Non solo. In genere il pH cambia a seconda dei normali mutamenti ormonali che si susseguono nella vita di una donna e per misurarlo esistono degli appositi stick in vendita in farmacia.

Scopri qual è il tuo pH
Anche se non è possibile determinare a priori il proprio pH vaginale, esistono dei valori tipo che accomunano varie fasi della vita femminile.
Qui di seguito una semplice guida suddivisa per età e momenti ormonali.

-    Fino alla pubertà: pH neutro. In questo momento l’apparato genitale non ha ancora un sistema di autoprotezione efficace e proprio per questo motivo è più alta l’esigenza di protezione.
-    In età fertile: pH acido compreso tra 3.5 e 4.5. Il pH acido è determinato dalla presenza degli estrogeni e consente un efficace protezione contro i batteri.
-    In menopausa: pH neutro. Cala bruscamente la produzione di estrogeni e il pH perde di acidità fino a diventare neutro. E’ indispensabile una maggiore attenzione all’igiene.
Rispetto a queste indicazioni generiche è indispensabile tenere presente altri due momenti fondamentali della vita di una donna: la gravidanza, quando il pH diventa ancora più acido raggiungendo livelli vicini al 3.5, e il ciclo mestruale, quando l’acidità tende a diminuire leggermente.

Scegli il detergente intimo
Ora che sappiamo come determinare il nostro pH, scegliere il detergente intimo sarà molto facile. La regola di base infatti è solo una: rispettare il proprio pH naturale. Viene dunque da sé che se il nostro pH è acido, il prodotto ideale è a pH acido, se è neutro il prodotto dovrà avere pH neutro e via dicendo.


Un buon prodotto inoltre deve possedere una moderata azione antisettica e sanitizzante, pur non sfociando nell’aggressività. Deve contenere ingredienti naturali e rinfrescanti e deve essere adatto ad un uso quotidiano.
A partire da questi assunti di base e dalla ricerca di Activo3 è nato il detergente intimo con Aloe e Camomilla. Un prodotto delicato e riequilibrante, che tiene sotto controllo la flora batterica.


 
Per Info Contattaci:
Il Borgo della Natura 
Erboristeria in Abbiategrasso
ilborgodellanatura@gmail.com
Tel. 02.94969804



Seguici su facebook -----> https://www.facebook.com/pages/Il-Borgo-della-Natura-Erboristera/580611875381897?ref=hl clicca su "MI PIACE" per essere sempre aggiornato



Per l'acquisto di questo prodotto vai al nostro catalogo:





 

lunedì 20 ottobre 2014

I BENEFICI DEL PEDILUVIO

I BENEFICI DEL PEDILUVIO

I rimedi per gambe stanche o piedi sofferenti che rilassano tutto il corpo
È un rimedio poco costoso e molto facile
da preparare: basta munirsi di una bacinella,
sale grosso ed eventualmente
qualche olio essenziale

Gambe stanche e gonfie, piedi che anno male, stress e stanchezza? Non c’è niente di meglio di un bel pediluvio! Quello più comune, che la maggior parte di noi ha provato
almeno una volta nella vita, dopo una giornata stressante e stancante è fatto con acqua calda e sale marino grosso: bastano 10 minuti per sentirsi rigenerati, con un sollievo immediato.
Se si prende l’abitudine di farlo tutte le sere, il pediluvio dona relax ai piedi e beneficio a tutto il corpo, poiché i piedi
riflettono notoriamente tutti i nostri organi e le parti dell’intero corpo: prendersi cura dei nostri piedi equivale
a prendersi cura di tutto il nostro corpo. È un rimedio poco costoso e molto facile da preparare: basta munirsi di una bacinella, sale grosso ed eventualmente qualche olio essenziale. L’acqua non deve essere troppa: i piedi vanno immersi fino alla caviglia, non oltre, per ridurre il rischio di una vasodilatazione.
Vediamo ora alcune varianti al più comune pediluvio fatto con acqua calda e sale marino grosso che ci permettono
di ritrovare il nostro naturale benessere. 


Non solo sale
Oltre al sale marino grosso, si possono usare tanti altri “ingredienti” per un pediluvio alternativo ma ugualmente
efficace. Potete aggiungere qualche goccia del vostro olio essenziale preferito (quelli di senape, menta o cipresso sono ottimi per riavviare la circolazione). L’amido di riso è perfetto se avete pelle irritata, unito a bicarbonato di sodio aiuta a combattere la pelle screpolata e secca dei piedi. Il cattivo odore dei piedi si sconfigge velocemente con un pediluvio a base di bicarbonato a cui si possono aggiungere alcune gocce di olio essenziale di limone, eucalipto o menta. È importante, una volta finito il pediluvio (sia che lo si faccia con acqua
calda o fredda) asciugarsi bene i piedi per evitare il rischio di micosi e funghi. 


Acqua calda, fredda o alternata 

Come si sceglie la temperatura dell’acqua? In genere in base alle proprie preferenze. Se si opta per un pediluvio con
acqua calda, bisogna fare attenzione a non superare i 38 °C, altrimenti si rischia di ustionarsi e di creare un effetto vasodilatatorio, che può creare disturbi. L’acqua calda è
particolarmente indicata in caso di crampi, congestioni, ritardi mestruali. Aiuta anche ad ammorbidire calli e duroni. Se si preferisce acqua fredda, anche in questo caso, non si dovrebbe usare acqua con una temperatura al di sotto dei 23 °C (in inverno andrà bene quella di rubinetto, in estate potete invece raffreddarla mettendola in frigorifero o aggiungere qualche cubetto di ghiaccio). I piedi vanno immersi per non più di 2 minuti, badando a riscaldarli subito dopo (va bene anche una breve passeggiata oppure indossare un paio di calzettoni di lana). Questo tipo di pediluvio è indicato per migliorare la circolazione sanguigna, per tonificare e scaldare i piedi freddi (anche se può sembrare un controsenso). Un pediluvio in acqua fredda aiuta anche a combattere
raffreddore e catarro. Infine, il pediluvio alternato con acqua calda e fredda è indicato per migliorare la circolazione del sangue di piedi e gambe, crampi, varici e gonfiore. In questo caso occorreranno due diverse bacinelle, una con acqua calda
e una con acqua fredda: solo in questo caso, prima si  immergono i piedi fino al polpaccio nell’acqua calda per
5 minuti, poi si immergono nell’acqua fredda per non più di 3 minuti. Si alterna il pediluvio per almeno 3 volte consecutive, facendo attenzione che la temperatura delle due acque rimanga costante.



 
  
CURALO CON UN PEDILUVIO
 
Il mal di testa o cefalea è uno dei disturbi più comuni che affligge il mondo moderno. Stress, ansie ma anche una vita sempre di corsa, aumentano il rischio di soffrire, durante il giorno, di questo malessere. Pur non essendo una malattia invalidante, chi ne soffre spesso è costretto a fermarsi, a rallentare il proprio ritmo, fino a mettersi a letto. Le cause del mal di testa sono molteplici: traumi, incidenti, stati febbrili, problematiche della vista o dei denti. Ma può essere anche scatenato da una vasocostrizione dei fattori vasomotori:
soprattutto le persone ansiose sviluppano la cefalea come
conseguenza della troppa contrazione dei muscoli del collo e della testa. Anche la corretta postura della testa può contribuire a creare mal di testa.
Un semplice rimedio per combattere il mal di testa è proprio
il pediluvio: piedi, mani e orecchie hanno le cosiddette “zone
riflesse”, in grado cioè, tramite le terminazioni nervose, di riflettere lo stato di alcuni organi e parti del corpo. Agendo su queste zone riflesse si porta beneficio e si cura la parte del corpo o l’organo interessato.
In caso di mal di testa, molto adatto è il pediluvio con acqua
alternata, che agisce favorevolmente sulla circolazione sanguigna, andando a sciogliere anche le tensioni muscolari.


Pediluvio nella natura 

Soprattutto nel periodo estivo, quando si è in vacanza, si può approfittare di un pediluvio naturale immergendo i piedi
nell’acqua del mare, del lago o di un fiume e in breve tempo tutte le tensioni verranno lavate via. E sarà ancora più piacevole fare un pediluvio totalmente naturale.


 Tratto da Viviconsapevole

 
Per Info Contattaci:
Il Borgo della Natura 
Erboristeria in Abbiategrasso
ilborgodellanatura@gmail.com
Tel. 02.94969804



Seguici su facebook -----> https://www.facebook.com/pages/Il-Borgo-della-Natura-Erboristera/580611875381897?ref=hl clicca su "MI PIACE" per essere sempre aggiornato



venerdì 17 ottobre 2014

LUCI & ATMOSFERE

LUNEDI' 20 OTTOBRE
ore 17.00

Luci & Atmosfere

viaggio nel mondo dei sensi...

scopri cosa ti abbiamo riservato:
atmosfere magiche, coccole... 
e per finire un omaggio per te

 
Per Info Contattaci:
Il Borgo della Natura 
Erboristeria in Abbiategrasso
ilborgodellanatura@gmail.com
Tel. 02.94969804



Seguici su facebook -----> https://www.facebook.com/pages/Il-Borgo-della-Natura-Erboristera/580611875381897?ref=hl clicca su "MI PIACE" per essere sempre aggiornato





 

giovedì 16 ottobre 2014

PIU' VOLUME PER IL TUO VISO: REPULP & FILL

PIU' VOLUME PER IL TUO VISO:
REPULP & FILL
RIMPOLPANTE ANTIETA'

A partire dai 25/30 anni inizia il processo di invecchiamento cutaneo che coinvolge tutti gli strati della pelle, con alcuni cambiamenti che interessano la struttura stessa della pelle del viso.


Il cambiamento principale è legato alla diminuzione delle cellule che danno volume alla pelle e delle sostanze "Filler" che normalmente mantengono i lineamenti definiti.


Le cause dell'invecchiamento:
  • Cambiamenti ormonali
  • Stile di vita
  • Fumo
  • Sole 
  • Passare del tempo. 
 Il triangolo della bellezza
 Il triangolo della bellezza presentato nell'immagine di un volto di donna Un volto giovane possiede di norma una distribuzione dei volumi che lo rende attraente. Le caratteristiche principali di un viso giovane possono essere viste come parte del 'triangolo della bellezza'. Queste includono:
  • Zigomi alti
  • Guance definite
  • Pelle liscia
  • Linea della mascella ben definita
Queste caratteristiche si combinano per definire forma e contorni del viso, che è più larga nella parte superiore e si assottiglia verso il punto più stretto in corrispondenza del mento. L'aspetto in questo modo risulta rilassato e sereno.
Il triangolo della bellezza capovolto, presentato nell'immagine di un volto di donnaCon il passare del tempo, i segni della perdita di volume portano a un capovolgimento del cosìdetto triangolo della bellezza. Questo processo è dovuto a diversi cambiamenti:
  • Linea della mascella più ampia
  • Cedimenti della forma del viso
  • Appiattimento delle guance
  • Fronte e contorno occhi mostrano rughe
  • Gli angoli bassi rivolti verso il basso
È la combinazione di questi fattori che porta il viso ad apparire invecchiato.Come si può vedere in questa immagine, il triangolo è ora capovolto e la zona più ampia è rivolta verso la parte inferiore del viso.

REPULP & FILL
Trattamento viso 
RIMPOLPANTE ANTIETA'

Estratto di Baobab ed Ibiscus Magnololo, oligopeptidi e Acido Ialuronico Cross Linkato

  1. Ridefinice i Contorni del viso
  2. Restituisce volume e compattezza
  3. Con Acido Ialuronico (Cross Linkato  e a peso molecolare alto) per una doppia efficacia riempitiva.

 
Per Info Contattaci:
Il Borgo della Natura 
Erboristeria in Abbiategrasso
ilborgodellanatura@gmail.com
Tel. 02.94969804


Seguici su facebook -----> https://www.facebook.com/pages/Il-Borgo-della-Natura-Erboristera/580611875381897?ref=hl clicca su "MI PIACE" per essere sempre aggiornato


Per l'acquisto di questo prodotto vai al nostro catalogo:

mercoledì 15 ottobre 2014

L-GLUTATIONE IL PIU' POTENTE DISINTOSSICANTE

L-GLUTATIONE IL PIU' POTENTE DISINTOSSICANTE


 
L-Glutatione e’ un Tripeptide (composto naturale formato dall’unione di alcuni amminoacidi – un tripeptide e’ un peptide composto da tre aminoacidi uniti da peptide bonds) ed e’ formato da Cisteina, Acido glutammico e Glicina. Con il selenio forma un enzima formidabile. La Glicina è un aminoacido presente in vari alimenti: è abbondante nel latte e nelle uova (246 mg glicina in un uovo di circa 60 gr.). 
 

  DETOSSIFICA DA TOSSINE E METALI PESANTI
Disintossica fegato e sangue da metalli tossici, quali cadmio, piombo, mercurio, benzene e derivati, alluminio, clorati, nitrati, nitriti.

 L- GLUTATIONE LE PROPRIETA':

  • Combatte l’invecchiamento attraverso 2 vie principali : l’intestino ed il sistema circolatorio. 
  • Protegge le cellule, i tessuti e gli organi del corpo riuscendo a mantenerlo giovane.Il tripeptide (combinazione di tre aminoacidi) glutatione è quasi "sconosciuto" alla medicina ufficiale, per lo meno non viene utilizzato per le sue eccezionali proprietà. Diverse le documentazioni inviate in visione alle commissioni mediche e ministeriali per prendere atto dell'importanza di utilizzare il glutatione nel trattamento di diverse malattie. 
  • E' un potente antiossidante, cioè un disattivatore di radicali liberi con una spiccata azione anti-invecchiamento. 
  • Il glutatione insieme con il selenio, forma l'enzima glutatione perossidasi che ha sempre una funzione antiossidante, ma a livello intracellulare. 
  • Il glutatione ha inoltre una grande capacità disintossicante: grazie alla sua facoltà di chelare (chelaggio = capacità di un elemento di legarsi ad un'altro) i metalli pesanti e tossici quali piombo, cadmio, mercurio ed alluminio li trasporta via eliminandoli dal corpo. 
  • Il glutatione aiuta il fegato a disintossicarsi ed a prevenire possibili danni causati dall'eccessivo consumo di alcool. 
  • E' più efficace della vitamina C nel migliorare l'utilizzo e la biodisponibilità del ferro, neutralizzando gli effetti tossici di alcuni agenti esogeni come i nitriti, nitrati, clorati, derivati del benzolo, derivati del toluolo, anilina etc. 
  • il glutatione migliora l'utilizzo degli aminoacidi cisteina e cistina, ed infine inibisce in tutto o in parte i dannosi effetti collaterali dovuti ad un'esposizione ad alte dosi di radiazioni, chemioterapia e raggi X. 
  • Il glutatione impedisce inoltre che i radicali liberi si leghino alle proteine fibrose del corpo, evitando così l'indurimento e il restringimento del collagene (e quindi rughe, mancanza di elasticità nelle arterie etc.).Per questo motivo il glutatione mantiene sano e "giovane" il sistema circolatorio. 
  • Quanto al sistema immunitario, il glutatione è strettamente legato all'attività fagocitica di specifiche cellule polmonari
  • Protegge dagli eventuali effetti dannosi del fumo, insieme ad altri antiossidanti.

 Per Info Contattaci:
Il Borgo della Natura 
Erboristeria in Abbiategrasso
ilborgodellanatura@gmail.com
Tel. 02.94969804



Seguici su facebook -----> https://www.facebook.com/pages/Il-Borgo-della-Natura-Erboristera/580611875381897?ref=hl clicca su "MI PIACE" per essere sempre aggiornato