Segui @IlBorgodellaNat Il Borgo della Natura Erboristeria in Abbiategrasso: STRESS E PSICONEUROIMMUNOLOGIA

lunedì 12 maggio 2014

STRESS E PSICONEUROIMMUNOLOGIA

 STRESS E PSICONEUROIMMUNOLOGIA


A cura :
Prof. Franco Maiuri Osteopata D.O.m.R.O.I.
Direttore Scuola Operatori Craniosacrale Milano
www.craniosacro.it

 



La medicina dei prossimi anni difficilmente potrà fare a meno dei concetti della psiconeuroendocrinoimmunologia e delle dimostrazioni sempre più fitte sui rapporti che esistono
tra cervello e organismo, tra mente e corpo, tra stress e modificazioni somatiche". Massimo Biondi (1997).

Successive ricerche di psicofisiologia e di  psiconeuroimmunologia hanno arricchito il concetto di stress, pur lasciandone intatto il significato.
Oggi sappiamo che la psicobiologia dello stress, nell'uomo come nell'animale, è più complessa di quanto si ritenesse in passato. Lo studio delle modificazioni somatiche collegate a processi emozionali (basandosi non più su congetture e modelli di tipo psicologico ma cercando di identificarne i precisi mediatori biologici) ha permesso di riconoscere con maggior precisione le basi cerebrali della reattività emozionale e le sue connessioni con la periferia dell'organismo.
In questa prospettiva generale il sistema immunitario può essere visto come un sistema biologico in grado di reagire e modificare la sua reattività non solo sulla base di meccanismi automatici interni geneticamente programmati, ma anche sulla base di stimoli esterni fisici, emozionali e psicosociali. Nello stesso tempo, il sistema immunitario è in grado di innescare, tramite l'individuazione di stress interni (non cognitivi), la reazione di stress. L'insieme di queste nuove
conoscenze rappresenta l'oggetto di studio della psiconeuroimmunologia.
Nel 1981, R. Ader pubblicò il volume "Psychoneuroimmunology" sancendo definitivamente la
nascita dell'omonima disciplina.
L'implicazione fondamentale riguarda l'unitarietà dell'organismo umano, la sua unità psicobiologica non più postulata sulla base di convinzioni filosofiche o empirismi terapeutici, ma frutto della scoperta che comparti così diversi dell'organismo umano funzionano con le stesse sostanze.
Lo sviluppo delle moderne tecniche di indagini ha permesso di scoprire le molecole che, come le ha definite il famoso psichiatra P. Pancheri, costituiscono: "le parole, le frasi della comunicazione tra cervello e il resto del corpo". Alla luce delle recenti scoperte, oggi sappiamo che queste molecole, definite neuropeptidi, vengono prodotte dai tre principali sistemi del nostro organismo (nervoso, endocrino e immunitario). Grazie ad esse, questi tre grandi sistemi comunicano, al pari di veri e propri networks, tra loro non in modo gerarchico ma, in realtà, in maniera bidirezionale e diffusa; formando, in sostanza, un vero e proprio network globale.
In realtà, le sempre crescenti scoperte su un altro fondamentale sistema per l'organismo umano, il sistema connettivo, impongono l'espansione dalla psiconeuroendocrinoimmunologia (PNEI) alla
psiconeuroendocrinoconnettivoimmunologia (PNECI).



Per Info Contattaci:
Il Borgo della Natura 
Erboristeria in Abbiategrasso
ilborgodellanatura@gmail.com
Tel. 02.94969804



Seguici su facebook ->http://www.facebook.com/IlBorgoDellaNatura?ref=hl e clicca su "MI PIACE" per essere sempre aggiornato




Posta un commento