Segui @IlBorgodellaNat Il Borgo della Natura Erboristeria in Abbiategrasso: OSTEOPATIA: DOLORE AL GINOCCHIO.

lunedì 5 maggio 2014

OSTEOPATIA: DOLORE AL GINOCCHIO.

OSTEOPATIA:
DOLORE AL GINOCCHIO


A cura :
Prof. Franco Maiuri Osteopata D.O.m.R.O.I.
Direttore Scuola Operatori Craniosacrale Milano
www.craniosacro.it


UN RAPIDO SGUARDO ALL'ANATOMIA DEL GINOCCHIO
 




L'articolazione del ginocchio è formata essenzialmente da due ossa, il femore (coscia) e la tibia (gamba). Anteriormente partecipa all'articolazione anche la rotula, un osso sesamoide che, oltre a proteggere il ginocchio, facilita l'azione del muscolo quadricipite durante  l'estensione della gamba.
Un quarto osso sottile posto lateralmente alla tibia (perone) completa l'articolazione.
Tutte le superfici articolari sono rivestite di cartilagine, uno speciale tessuto protettivo che diminuisce gli attriti interni all'articolazione. Un ulteriore protezione da traumi ed usura deriva dalla presenza di due menischi, uno mediale ed uno  laterale. Entrambe queste strutture, dalla forma semilunare, funzionano come cuscinetti ammortizzatori, facilitando i movimenti e proteggendo l'intero ginocchio.
Un manicotto fibroso, chiamato capsula, avvolge l'intera articolazione, stabilizzandola durante i movimenti. Una membrana, detta sinoviale, riveste la superficie interna della capsula e secerne un liquido vischioso che lubrifica e nutre l' articolazione.
Il ginocchio viene inoltre stabilizzato da quattro robusti legamenti: due laterali chiamati rispettivamente collaterale mediale o interno (LCM) e collaterale laterale esterno (LCL), e due interni detti crociato anteriore (LCA) e legamento crociato posteriore (LCP).




Per Info Contattaci:
Il Borgo della Natura 
Erboristeria in Abbiategrasso
ilborgodellanatura@gmail.com
Tel. 02.94969804



Seguici su facebook ->http://www.facebook.com/IlBorgoDellaNatura?ref=hl e clicca su "MI PIACE" per essere sempre aggiornato




Posta un commento