Segui @IlBorgodellaNat Il Borgo della Natura Erboristeria in Abbiategrasso: CUCINA CON I FIORI: RISO BASMATI ALL'AVOCADO CON GAMBERI E VIOLE

venerdì 25 aprile 2014

CUCINA CON I FIORI: RISO BASMATI ALL'AVOCADO CON GAMBERI E VIOLE

  CUCINA CON I FIORI: 
RISO BASMATI ALL'AVOCADO CON GAMBERI E VIOLE

Cucinare con i fiori si può e rende accattivante e allegra ogni tavola. Attenzione però: non tutti i fiori si possono mangiare, alcuni, anzi, sono estremamente velenosi, come ad esempio l’Oleandro. Altri si possono trovare comunemente nei prati e nei giardini, fate solo attenzione che non siano stati trattati con sostanze chimiche (nei campi coltivati) e non raccoglieteli ai bordi delle strade dove l’inquinamento è altissimo.
Al contrario di come si potrebbe pensare i fiori commestibili non vanno comprati dal fioraio nè nei mercatini. Il loro trattamento con sostanze nocive potrebbe infatti renderli affatto appetitosi, se non addirittura poco sani. Meglio informarsi su internet, dove scovare magari qualche gas (gruppo di acquisto solidale) o rivolgersi a bancarelle bio di fiducia.

Riso basmati all'avocado con gamberi e viole

Ingredienti:

  • 8 viole del pensiero
  • 400 gr di riso basmati
  • 24 gamberetti
  • 4 avocado
  • 4 cipollotti 
  • succo di limone, olio, sale e salsa di soia

Preparazione:

Lessate il riso, scolatelo e mettetelo in una terrina. Conditelo con un filo d'olio e qualche goccia di salsa di soia e mescolate. Sgusciate i gamberi, incideteli e puliteli, poi fateli saltare in padella per 2 minuti con poco olio e sale. Sbucciate gli avocado,tagliate la polpa a dadini e cospargetela di succo di limone. Aggiungeteli al riso e mescolate. Distrubuite il riso in piccoli bicchierini, aggiungete i gamberetti e i petali dei fiori e servite.

Ricetta di Lucia Zemiti



Per Info Contattaci:
Il Borgo della Natura 
Erboristeria in Abbiategrasso
ilborgodellanatura@gmail.com
Tel. 02.94969804



Seguici su facebook ->http://www.facebook.com/IlBorgoDellaNatura?ref=hl e clicca su "MI PIACE" per essere sempre aggiornato





Posta un commento