Segui @IlBorgodellaNat Il Borgo della Natura Erboristeria in Abbiategrasso: OSTEOPATIA: UNA VITA DA SPORTIVI

domenica 24 novembre 2013

OSTEOPATIA: UNA VITA DA SPORTIVI

Una vita da sportivi: linee guida

A cura :
Prof. Franco Maiuri Osteopata D.O.m.R.O.I.





 Se state iniziando una nuova attività sportiva, che sia l'aerobica oppure il calcio, chiedete consigli ad un istruttore, ad un allenatore, oppure ad un maestro.
 Potrete in seguito pianificare il vostro programma in modo da svilupparlo parallelamente all'abilità e alla resistenza del vostro corpo.
Assicuratevi di “riscaldarvi” (e di fare stretching) prima e dopo l'attività sportiva.
 Questo spesso non viene fatto in modo corretto.
 Se non siete sicuri, chiedete ad un esperto!
 Se sentite dolore ma non siete sicuri della sua gravità, chiedete urgentemente un consiglio medico.
Altrimenti ricordatevi la parola PRICAD (importante in modo particolare per dolori al braccio ed alla gamba):
  1. Prevenzione (perché è sempre meglio evitare di farsi male preparandosi in modo adeguato)
  2. Riposo (per evitare ulteriori danni)
  3. Ice (ghiacchio) sulla parte dolorante
  4. Comprimere l'area (in modo da minimizzare il gonfiore)
  5. Alzare la parte dolorante (se è un arto) in modo da evitare il “drenaggio”
  6. Diagnosi (è molto più facile sapere cosa fare con la parte dolorante se capite quale danno sia
  7. avvenuto)
Gli sportivi si rivolgono all'osteopata per svariati dolori, stiramenti e altri motivi che includono:

- dolore nella zona lombare;
- danni ai muscoli e ai legamenti;
- dolore al ginocchio;
- danni alla spalla, al gomito e al polso;
- disturbi al piede e alla caviglia
Disturbi funzionali
- ridotta flessibilità delle articolazioni (es. un golfista che non riesce più ruotare bene come un tempo);
- limitazioni meccaniche (es. un ginnasta che sta iniziando a trovare sempre più difficoltà nel fare la spaccata).
Danni da sfruttamento (usura)
- gomito del tennista e del golf;
- ginocchio del saltatore;
- tendosinovite e tendinite.





                                             Andare dall'osteopata

 La prima volta che andrete allo studio dell'osteopata, egli vi chiederà nei dettagli la vostra storia (inclusi dettagli medici generici).
 Vi verrà solitamente chiesto di spogliarvi in parte in modo da riuscire a fare un esame dettagliato sia funzionale che strutturale.
 Questo includerà una valutazione statica ed un semplice test della mobilità per verificare in che modo il vostro corpo si relaziona meccanicamente al vostro disturbo.
 Probabilmente a questo punto l'osteopata focalizzerà l'attenzione sulla regione che sembra causare il problema.
A quel punto, possono essere eseguiti esami clinici (tipo test neurologici e cardiovascolari).



Il Borgo della Natura
Erboristeria in Abbiategrasso
C.so San Martino, 59
Abbiategrasso (Mi) Italy
02.94969804
ilborgodellanatura@gmail.com

Posta un commento