Segui @IlBorgodellaNat Il Borgo della Natura Erboristeria in Abbiategrasso: UNA PAUSA DI SANO BENESSSERE CON IL CAFFE' VERDE

giovedì 24 gennaio 2013

UNA PAUSA DI SANO BENESSSERE CON IL CAFFE' VERDE

 UNA PAUSA DI SANO BENESSERE CON IL 
CAFFE' VERDE


Entro le 3/4 tazzine al giorno l’estratto di caffè tostato non fa male, ma se l’estratto è di caffè verde è meglio.
L'estratto di caffè direttamente dai chicci verdi, il caffè verde appunto, è molto più salutare di quello tostato; il suo composto principale, la caffeina, non sviluppa tutti gli effetti collaterali tipici del caffè tostato.
Il caffe verde ha potere antiossidante 3 volte superiore a quello del tè verde, è una bevanda salutare ed energetica.
Il principio attivo è lo stesso di tutte le varietà di caffè, l’acido clorogenico, una sola tazzina può contenerne fino al 10%. Tra gli altri benefici neutralizza i radicali liberi dell’organismo, è in grado di ridurre l’assorbimento di zuccheri da parte dell’intestino e di velocizzare il metabolismo (in particolare accelera il processo di bruciare i grassi).

L’estratto di caffè verde contiene anche l’acido caffeico, che è molto energetico.
I principali benefici per la salute sono:

  • - minore rischio di diabete,
  • - ottimo brucia grassi,
  • - migliora la salute del fegato,
  • - da lucidità e allerta mentale,
  • - ritarda l’invecchiamento,
  • - rimuove i radicali liberi,
  • - previene i principali tumori (del colon/retto, del seno, della prostata),
  • - accelera il metabolismo.
Per godere di tutti questi benefici consiglio di bere 2 tazze di caffè verde ogni giorno (preferibilmente la mattina). Se abbinato a un regolare esercizio fisico e a una dieta sana, si può avere un corpo perfetto, sexy e salutare a tutte le età!

Il caffè è un co-adiuvante nel dimagrimento, ma non può da solo risolvere l’eccesso di peso corporeo.

Nel caffè verde crudo è contenuta una dose minore di caffeina rispetto al caffè cotto-tostato.
Nel caffè verde crudo si trova unita all’acido clorogenico, come clorogenato di caffeina, che determina un tempo più lungo nell’assorbimento intestinale della caffeina. Cioè bevendo caffè verde crudo non si ha il picco di caffeina dopo 30-40 minuti, come si ha invece con il caffè cotto tostato. Con il verde crudo si ha un assorbimento lento e continuo della caffeina dall’intestino al sangue

urando una dose contenuta di caffeina all’interno dell’organismo in grado di esercitare azioni salutari prolungate. Evitando il picco rapido di caffeina nel sangue si ottiene una migliore condizione di attenzione, vigilanza, vitalità, tipiche sensazioni generate dalla caffeina. Inoltre si permette al fegato di metabolizzare in tempi giusti la caffeina. 

I tempi del metabolismo della caffeina hanno un ruolo centrale per assicurare i suoi effetti salutari. 

L'infuso di Caffè verde Specchiasol è un preparato a base di pregiati semi di coffea arabica L. 
Il suo gusto autentico è ideale per concedersi una pausa rigenrante di sano benessere. 

Consigi per l'uso: mettere na bustina filtro in uan tazza. versare acqua bollente lasciando in infusione per 5-6 minuti coprendo il contenitore per ino disperdere le sostanze volatili. Dolcificare a piacere.
  
 


Dolcifica il tuo infuso con STEVYgreen, la nuova lina di dolcificanti di origine naturale, zero calorie!







 
Per Info Contattaci:
Il Borgo della Natura 
Erboristeria in Abbiategrasso
ilborgodellanatura@gmail.com
Tel. 02.94969804


Seguici su facebook ->http://www.facebook.com/IlBorgoDellaNatura?ref=hl e clicca su "MI PIACE" per essere sempre aggiornato




Per l'acquisto di questo prodotto vai al nostro E- Shop:







 
Posta un commento