Segui @IlBorgodellaNat Il Borgo della Natura Erboristeria in Abbiategrasso: RICETTA DEL BENESSERE: RISOTTO AI FIORI DI ZUCCA E POLPETTINE

venerdì 10 agosto 2012

RICETTA DEL BENESSERE: RISOTTO AI FIORI DI ZUCCA E POLPETTINE

RICETTA DEL BENESSERE

RISOTTO AI FIORI DI ZUCCA E POLPETTINE



Ingredienti per 4 persone
  • 300 gr. di riso superfino
  • 200 gr. di carne di manzo tritata
  • 50 gr. di prosciutto cotto tritato
  • 70 gr. di grana grattuggiato
  • 2 tuorli
  • 2 cucchiai di birra
  • 10-12 fiori di zucca freschissimi
  • 40 gr. di farina tipo 00
  • 1 cipolla piccola
  • 1lt. di brodo vegelale 
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 20 gr. di burro
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale
  • noce moscata


Preparazione

Riunite in una terrina la carne, il prosciutto e il prezzemolo, 40 g di grana grattugiato, i tuorli d’uovo, la birra, un pizzico di noce moscata grattugiata e una presa di sale. 

Amalgamate con cura gli ingredienti e fate riposare il composto per 15 minuti. 
Formate delle polpettine rotonde, passatele nella farina e friggetele in abbondante olio; a mano a mano che sono pronte, prelevatele con la schiumarola e mettetele su un foglio di carta assorbente da cucina a perdere l’unto; ( consiglio la cottura in pentola con poco olio o al forno per renderle più leggere)tenetele in caldo.

Sbucciate e tritate la cipolla; dopo aver eliminato il pistillo dai fiori di zucca, lavateli rapidamente sotto l’acqua, asciugateli tamponandoli delicatamente con carta assorbente da cucina e riduceteli a striscioline. 

Fate rosolare cipolla e fiori di zucca in una casseruola con due cucchiai di olio extravergine di oliva; unite il riso, lasciatelo tostare fino a quando non diventa traslucido, bagnate con il vino bianco e fatelo evaporare.
Versate un mestolo di brodo bollente e, sempre mescolando, cuocete il risotto, aggiungendo altro brodo solo quando quello precedente è stato assorbito dal riso. 
Dopo circa 12 minuti, unite al riso le polpettine, mescolate e continuate a cuocere per 5-6 minuti, versando altro brodo. Regolate di sale. Spegnete il fuoco, mantecate con il burro e il grana rimasto, coprite, lasciate riposare per 2 minuti e servite nei piatti individuali, ben caldo.

BUON APPETITO!

 

Posta un commento